Pulire il pavimento - Cosa dovreste sapere

da Tobias KleinAggiornato il 15.06.2021

terramondi clanky 2 2

Oggi ci sono così tante opzioni per la pavimentazione che non è facile trovare la migliore pavimentazione per una ricostruzione o una nuova costruzione. Inoltre non sapete affatto quali sono i criteri importanti? Uno degli aspetti più importanti da considerare è l'impatto sulla salute dovuto ai batteri. E i diversi tipi di pavimentazione? Su quali si raccoglie la polvere e quali sono facili da pulire?

Lo sporco si accumula nei tappeti

Mentre i tappeti sono una grande opzione per la stanza di un bambino, per esempio, perché sono molto morbidi e caldi, hanno alcune proprietà sgradevoli. Anche se non sembra, molti tappeti sono fatti di fibre sintetiche e trattati con prodotti chimici come i sottoprodotti dell'industria petrolifera, spray antistatici, coloranti artificiali o rivestimenti antimicrobici. Alcuni contengono anche agenti cancerogeni e sostanze chimiche che possono causare allucinazioni, danni ai nervi e malattie respiratorie.

Ma non preoccupatevi, non dovete sostituire subito i tappeti della vostra casa con una pavimentazione alternativa. Anche se incontrate un tappeto fatto in questo modo, gli effetti negativi descritti sopra non devono assolutamente verificarsi. E se lo faranno, non accadrà per molti decenni. Tuttavia, ci sono effetti negativi che si notano immediatamente: lo sporco nascosto nel tappeto.

Lo sporco che si trova all'interno può essere rimosso solo da uno specialista

Più il tappeto è spesso, più lo sporco viene assorbito. Questo sporco non è visibile a occhio nudo, il tappeto nasconde polvere, peli di animali domestici e qualsiasi sporco che porti dentro con i tuoi calzini. Passare l'aspirapolvere sul tappeto non aiuterà in questo caso, le particelle di polvere fine si nascondono all'interno e sono molto dannose per chi soffre di allergie.

La pulizia è un processo impegnativo. L'aspirapolvere rimuove solo lo sporco superficiale, per lo sporco interno è necessario chiamare un professionista con attrezzature speciali per la pulizia a umido.

La muffa non fa bene al legno

I pavimenti in vero legno sono completamente innocui per la salute. L'unica cosa che può avere un impatto negativo sulla salute è qualsiasi rivestimento superficiale. Il legno naturale è anche adatto a chi soffre di allergie, perché non raccoglie la polvere e non offre un rifugio agli acari della polvere.

L'unico problema è che assorbe l'umidità. Se c'è un'alta umidità in casa, che è più comune nelle case più vecchie e mal isolate, la muffa si formerà sul pavimento. Per questo motivo, questo tipo di pavimentazione è completamente inadatto a bagni o garage dove potrebbe essere esposto all'acqua per lunghi periodi di tempo.

Ci sono diversi tipi di pulizia dei pavimenti in legno

Uno dei vantaggi indiscussi dei pavimenti in legno è la loro facilità di pulizia. Ognuno sceglie per sé la tecnica che gli sembra migliore, perché il legno può essere pulito sia con un aspirapolvere che con un mocio bagnato. Di regola, è sufficiente pulire il legno con acqua e un detergente, di tanto in tanto dovrebbe essere usato un mezzo di trattamento dei pavimenti in legno.

I produttori raccomandano anche di prolungare la vita con oli o cere e di coprire i piedi di poltrone, tavoli e armadi con un tessuto morbido. Dopo tutto, questi lasciano spesso dei graffi nella vernice, che non possono essere rimossi.

I pavimenti in PVC devono essere puliti adeguatamente ogni sei mesi

PVC Fliesenpiù spesso criticati in relazione alla loro innocuità per la salute. Avrete sentito dire che tutti i pavimenti in PVC sono dannosi per la salute e contengono ftalati. Tuttavia, il fatto è che tutti i pavimenti vinilici attualmente venduti da noi soddisfano già tutti gli standard e sono certificati. Il PVC Fliesen terramondi avere un certificato sanitario.

Altrimenti, i pavimenti in vinile sono facili come con il legno. Non attirano la polvere, lo sporco non si attacca, quindi sono anche adatti a chi soffre di allergie. Cercherete invano la muffa, soprattutto con la marca Terramondi. Questo perché le piastrelle terramondi sono dotate di un sistema unico di canali di drenaggio, che previene i problemi di sottofondi umidi.

Un mocio è sufficiente per la pulizia

Il grande vantaggio, soprattutto per le persone occupate, è la facilità di pulizia del pavimento in PVC. Uno straccio è sufficiente, per uno sporco più grande raccomandiamo dei detergenti speciali. Con alcuni detergenti si possono anche rimuovere le macchie ostinate e i graffi causati dalle suole di gomma.

Oltre alla solita pulizia con lo straccio, si dovrebbe usare un detergente ogni sei mesi per rimuovere completamente lo sporco e lasciarlo in posa per dieci minuti. Questo manterrà il pavimento in PVC pulito per molti anni.

Non devi preoccuparti

Tutti i pavimenti usati al giorno d'oggi dovrebbero essere sicuri per la vostra salute, e molte aziende possono dimostrarlo con un certificato o un attestato di un istituto di fiducia. Non dovete preoccuparvi della vostra salute.

Perciò, quando scegliete, prestate più attenzione alle capacità di pulizia, e se avete degli allergici in famiglia, dovreste essere più interessati a sapere se il pavimento attira la polvere o gli acari della polvere. Non ci sono altre restrizioni.

Tobias Klein

Tobias Klein

Tobias Klein scrive articoli su piastrelle PVC per terramondi.
Avete domande? Contattateci ora.