Ristrutturazione del pavimento in calcestruzzo - Queste sono le vostre opzioni

da Tobias KleinAggiornato il 25.08.2021

terramondi clanky 5

I garage, camere di riscaldamento e le sale più piccole sono di solito dotati di pavimenti in cemento. Questi sono stati usati per molto tempo, ma appena cominciano a diventare vecchi, hanno bisogno di essere rinnovati. Con il tempo, possono sgretolarsi e incrinarsi. L'opzione qui è quindi quella di rimuovere e sostituire il pavimento o semplicemente renderlo solido in qualche modo. Cosa è meglio allora - piastrelle in PVC, un rivestimento in cemento o piastrelle classiche?

L'applicazione di un rivestimento non è così semplice come può sembrare

L'opzione più economica e apparentemente più semplice è un rivestimento in cemento. Tuttavia, la sua implementazione è abbastanza complicata. Il pavimento deve essere prima pulito e livellato, si raccomanda persino di levigare il pavimento con una smerigliatrice speciale. Il rivestimento deve essere applicato in diversi strati, lo strato superiore dovrebbe essere il più forte a causa dei carichi.

Pro:

Svantaggi:

Con un nuovo pavimento in cemento, la rimozione del vecchio rivestimento è la cosa peggiore

Un'altra opzione è quella di mettere di nuovo il cemento. Posare un nuovo strato sopra il vecchio e fragile non è raccomandato, perché potrebbe non sostenere il nuovo strato. Soprattutto se deve resistere a carichi elevati (per esempio, in un garage), questo approccio non è adatto. La costruzione del nuovo pavimento è semplice, ma la rimozione del vecchio pavimento significa lavoro extra.

Pro:

Svantaggi:


Tobias Klein

Tobias Klein

Tobias Klein scrive articoli su piastrelle PVC per terramondi.
Avete domande? Contattateci ora.